Bonus ristrutturazione edilizia 2024

Il bonus ristrutturazione edilizia 2024 concede una detrazione fiscale del 50% per le spese relative agli interventi di ristrutturazione sostenute dal 26 giugno 2012 fino al 31 dicembre 2024. Questa opportunità, confermata dalla Legge di Bilancio 2022, rappresenta un significativo incentivo per i proprietari di immobili interessati a migliorare e valorizzare il proprio patrimonio edilizio.

Interventi ammissibili al Bonus

La detrazione del 50% si applica a una varietà di lavori di ristrutturazione, sia per edifici condominiali sia per unità abitative singole. I lavori edilizi che rientrano in questa casistica sono:

• Acquisto e installazione di serramenti, portoncini d’ingresso e porte per interni

• Installazione di schermature solari


Chi può beneficiare del Bonus

Il bonus è accessibile a tutti i contribuenti, residenti e non residenti in Italia, che versano le imposte sui redditi. Un incentivo che mira a stimolare la cura e il miglioramento del patrimonio immobiliare attraverso interventi mirati e sostenibili.

Non aspettare!

Il 2024 è l'anno dell'azione: sfrutta questa opportunità per migliorare la tua abitazione o il tuo condominio con il supporto esperto di Zanini e Melchiori. Il nostro team è pronto a guidarti in ogni fase del processo, dalla pianificazione alla realizzazione degli interventi.

Contattaci oggi per trasformare il tuo immobile in un modello di efficienza energetica e sicurezza.

Le ultime news
Zaniniemelchiori ecobonus
Ecobonus 2024: Guida alla richiesta e ai benefici

L'Ecobonus rappresenta una misura chiave nel panorama delle iniziative governative italiane, volta a promuovere...

Infissi e serramenti zanini e melchiori
Infissi e Serramenti: conosci davvero la differenza?

Nel mondo dell'edilizia e del design d'interni, due termini spesso si intrecciano generando confusione: infissi e...

Foto articolo Zaninie Melchiori
Nuovo showroom Verona!

Venite a scoprire il nostro nuovo showroom Zanini e Melchiori in via Niccolò Copernico 29, a Verona.

Tutte le news